Torta ai bianchi d'uovo dell' Agnese (torta di mandorle)

Torta di mandorle

Questa ricetta vi sarà di grande utilità. Molte volte, siamo molto restie ad usare il solo tuorlo d'uovo... bene... la tabella che troverete qui sotto vi  verrà in soccorso: a seconda di quanti albumi avrete in frigorifero si avranno poi le rispettive proporzioni di tutti gli altri ingredienti. Per l'originale di questa torta vi rimando al blog di  Cookaround ... non ho capito chi sarebbe l'Agnese, ma la torta è giusto chiamarla così. 
Ora la torta è così soffice e gradevole che non vedo l'ora di avere albumi in discreta quantità e gustarmi il dolce a colazione...

Per sapere il numero degli albumi accumulati, tenete presente che il peso di un bianco d'uovo è di circa 34  - 37 g.

Ho usato uno stampo di cm 25 di Ø

7 albumi
245 g di zucchero
140 g di mandorle *
133 g di farina ( ho usato farina autolievitante)
133 g di burro sciolto e freddo
vaniglia
* se non avete le mandorle, va bene anche la farina di mandorle.

Mettete le mandorle nel freezer per 30 minuti per poterle tritare agevolmente senza scaldarle.
Frullatele o tritatele finemente.
Ungete e infarinate lo stampo.
Montate a neve ferma i bianchi d'uovo con lo zucchero.
Aggiungete delicatamente le mandorle tritate. 
Setacciate la farina con la vaniglia e unitela delicatamente senza smontare la massa: mescolate dal basso verso l'alto.
Infine mescolate con garbo (sempre mescolando dal basso) il burro sciolto. 
Cuocete in forno non troppo caldo fino a doratura.
Personalmente ho messo lo stampo per 10 minuti in forno statico a 200°C … poi ho abbassato a 160°C in ventilato, per 35 minuti.



La tabellina è stata creata da Serena di Tentar non nuoce

scegliete il numero di albumi e avrete gli altri ingredienti proporzionati per la torta

7 commenti:

  1. Buongiorno Jo! Benvengano sempre queste stupende ricette per riciclare gli albumi, che soprattutto in questo periodo in cui ho ripreso a fare i panettoni, si accumulano in freezer alla velocità della luce!
    Questa torta è bellissima e mi da una sensazione di grande leggerezza, e la tua tabellina delle proporzioni in chiusura del post è una preziosa risorsa. La proverò sicuramente... grazie!

    RispondiElimina
  2. Buongiorno e grazie Minnie, sì se avvanzano albumi faccio sempre questa torta anche perché oltre ad essere buona, si presenta molto bene.

    RispondiElimina
  3. Torta fatta (e pure finita! :-D ) e condivisa sul blog. Un dolce meraviglioso, proprio come me l'aspettavo, e come sempre all'altezza di tutte le cose buone e belle che sai fare tu. Ancora una volta, grazie!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Concetta, sei stata bravissima e sono io che devo ringraziarti ... i tuoi commenti mi fanno sempre molto piacere.

      Elimina
  4. Ciao. La tabellina che hai messo l ho fatta io ai tempi in cui ero membro e moderatrice di quel forum. L agnese era la signora che diede questa ricetta alla mia amica (quella che ha postato la ricetta). Può sembrare una sciocchezza, ma comunque anche se poco qualcuno ha speso del tempo per fare quella tabella (nel forum ne trovi altre con lo stesso stile, se non ti fidi che sia io l autrice). Potresti per cortesia rimandare al post sul forum per la tabella, o citarne l autrice? Grazie mille

    RispondiElimina
  5. Ciao Serena, sono felice di conoscerti(anche se non personalmente, ma come foodblogger), di sapere qualche cosa in più e l'origine di quella tabella e ricetta. Certo che citerò la fonte e metterò pure il tuo blog(anche se fermo da qualche tempo) fra i miei blog seguiti. Spero tu possa aggiornarlo presto...Buon Anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio molto per la risposta e la comprensione. Spero di tornare operativa...prima o poi..
      Tra tre anni quasi sicuramente XD un abbraccio

      Elimina

Un blog senza commenti è come una torta senza zucchero... se ti va puoi addolcirlo con un pensiero, ma poiché sei passato di qui sono contenta lo stesso.

Instagram